Il progetto di Mina: dottorato in Ecuador

Non scrivo da un bel po’ e me ne dispiaccio ma la vita mi sta un attimo stritolando. Ho perso il lavoro e con esso l’autonomia che ne deriva. Sto provando diverse strade, davvero tante, ma i risultati sono decisamente scarsi. Ma di questo, quando avrò le forze, spero di parlarvene appena avrò una stregua. Oggi vorrei che spendeste 5 minuti del vostro tempo a leggere questo progetto di una carissima amica, Mina, che ha vinto un dottorato in Sociologia e Studi di Genere presso la FLACSO Ecuador ma che non ha i soldi per pagarsi l’aereo, il visto e matricola. Mancano 25 giorni alla fine del crowdfunding, abbiamo già raccimolato 600 euro ma ne mancano 900. Se credete nel diritto allo studio o meglio nel diritto per tutt@ di continuare gli studi, al di là delle proprie condizioni economiche, allora fate una donazione, anche di due euro, e condividete il progetto. Aiutiamo Mina a realizzare il suo sogno.

Vi lascio qui il link del progetto dove potete fare delle donazioni e qui sotto vi riporto le parole con cui Mina ci racconta il suo progetto. Buona lettura!

“Ciao a tutte/i!
Mi chiamo Guglielmina, ho 30 anni e sono di Cosenza, dove attualmente vivo.
Ho da poco saputo di essere stata ammessa al corso di dottorato in Sociologia e Studi di Genere presso la FLACSO Ecuador, un’università dedicata alle scienze sociali e presente in 17 Paesi di America Latina e Caribe.
È una grande opportunità, sia perché la FLACSO è un’ ottima scuola di scienze sociali e un bacino culturale in grande fermento, sia perché sono molto motivata a fare un dottorato e vorrei avere la possibilità di intraprendere il cammino della ricerca. È la mia grande ambizione, e vorrei almeno avere l’opportunità di mettermi alla prova.
Potete immaginare, quindi, la mia gioia nell’apprendere che avevo superato il concorso.
Gioia, però, da subito offuscata dall’ansia di non sapere come partire: non ho soldi!

Seppur la FLACSO Ec, una volta lì, mi garantisce una borsa di studio per vitto e alloggio, spese di viaggio, visto e matricola sono a mio carico, quindi non so davvero come andarci in Ecuador: non ho soldi né per il biglietto, né per il visto o per la matricola.
Come la maggior parte delle persone della mia generazione, per quanto mi sia sforzata, non ho mai avuto un lavoro degno di essere chiamato tale. Tutt’altro! Sono andata avanti grazie a lavoretti, mal pagati e senza garanzie, perlopiù a chiamata.
Per prepararmi ai concorsi di dottorato, ho lasciato tutti i lavoretti che avevo (non molti, in verità: alcuni erano già morti per altri motivi).

Dopo la “pausa” lavorativa mi sono ritrovata in una brutta situazione: senza risparmi (cosa ben difficile in una situazione lavorativa di questo tipo, figurarsi dopo un paio di mesi di fermo), e, soprattutto, come ben saprà chi come me campa con lavori a chiamata, fuori dal giro.
Ora sto cercando di trovare lavoro, lavoretti, qualcosa che mi dia un’entrata, ma è più difficile di prima,oltre che per il discorso già accennato sopra, anche per il fatto che dovrei partire già tra 2 o 3 mesi.

Quindi, ho deciso di creare questa pagina crowdfunding, nella speranza che vogliate aiutarmi nella realizzazione di questo progetto.
Ho stimato di aver bisogno di un 1500- 2500 euro, cifra per me assurda in questo momento, ma forse, insieme, si può riuscire a raggiungerla.
Da parte mia, posso dirvi che continuerò a cercare qualche lavoretto e che vi terrò aggiornate/i sulla destinazione di spesa del denaro che potrete e vorrete donare.
Per favore, aiutatemi a realizzare questo progetto come potete: 2 euro, 20, 30, 100 oppure semplicemente condividendo questo appello con i vostri contatti.
Grazie di cuore!”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Anticapitalismo, Antisessismo, Autodeterminazione, R-Esistenze. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...